Venditore significato, qualcosa da dover sviscerare. Non tutti possono essere venditori perché la vendita è un’attività che non si può basare sull’improvvisazione. Si può essere più o meno portati per fare qualcosa ma quello che conta è che il tutto sia conformato a criteri di professionalità e non, invece, di esperienza sulla strada che per carità conta anche tanto ma sicuramente non è tutto. L’importante è infatti cercare di prevedere invece un percorso che renda possibile a tutti fare in modo che la formazione possa essere continua e anche di livello. Non c’è cosa peggiore infatti che le cose non vengano fatte alla stregua di quelli che sono i criteri di mercato, nel senso che è fondamentale la questione relativamente alla fondatezza delle proprie competenze rispetto a quelle necessarie quando la concorrenza nella vendita è alta come in questo periodo storico. Diciamo la verità: anche in questo settore- come aimè in tutti- ci sono gli improvvisati e non va bene perché quello che serve è appunto la professionalità, che poi permette di andare avanti nel tempo e di acquisire quelle skill necessarie alle varie trasformazioni del settore (qualunque esso sia e in particolare quello delle vendite).

Venditore significato: riempirlo con la preparazione

Se andiamo così a capire qual è il venditore significato ci accorgeremo che un ruolo è solo una convenzione sociale. Per riempire di significato professionale quella che è soltanto una definizione altrimenti, bisogna cercare di costruire quei contenuti, quei valori che permettano di ricoprire in quel momento quella determinata convenzione sociale. Quella che fa la differenza è proprio questa: il venditore, male, lo può fare chiunque; invece essere venditore vuol dire avere tantissime competenze che devono essere acquisite per aumentare le proprie vendite ma anche per non cadere sotto nel mercato. Proprio per questo ci vuole una prova provata per richiedere una formazione che sia davvero utile a professionisti imprenditori che si mettono a spiegare quelle dinamiche utili da razionalizzare.